Giovedi 8 Dicembre

F1, Vettel ottimista dopo le FP2 in Ungheria: “la macchina ha dato buone sensazioni”

LaPresse/Photo4

Le sensazioni di Sebastian Vettel al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Ungheria

E’ appena terminata la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Ungheria. Protagonista delle FP2 è stato Lewis Hamilton, non per la sua prestazione, ma per un incidente che lo ha costretto a terminare in anticipo la sessione di prove. Il più veloce è stato Nico Rosberg, seguito da Ricciardo e Vettel. Nonostante l’incidente il campione del mondo in carica si è piazzato al quinto posto, seguito da Kimi Raikkonen.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Credo che abbiamo perso un po’ di tempo all’inizio con la bandiera rossa che non è stata ideale per noi, siamo dovuti rientrare un paio di volte per riprogrammare la macchina e poi uscire, siamo riusciti a risolvere il problema ed è una buona notizia ma abbiamo perso un po’ di ritmo, poi la macchina non è andata male, ha dato buone sensazioni ma possiamo migliorare l’assetto per domani e dovrebbe andare meglio a livello di bilanciamento“, ha spiegato Sebastian Vettel al termine della seconda sessione di libere in Ungheria ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Non credo ci sia un settore particolare, tutti devono essere migliorati ma sono totalmente contento del bilanciamento e quello fa la differenza, potremo migliorare stanotte e sicuramente miglioreremo in tutti i settori“, ha aggiunto il pilota della “Rossa” .