Giovedi 8 Dicembre

F1, Vettel non usa giri di parole: “oggi è stato un casino, Button mi ha rallentato”

LaPresse/PA

Dopo il quinto posto raccolto in Qualifica, Vettel esprime la sua rabbia

Nonostante il giallo con cui si son concluse le Qualifiche, sono sempre e comunque le Mercedes a dominare, con Rosberg in pole davanti ad Hamilton grazie ad un pizzico di furbizia. Dietro il team tedesco, ecco le due Red Bull di Ricciardo e Verstappen, capaci ormai di dimostrare di essere più veloci delle Ferrari.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Solo quinto Vettel, mentre partirà solo quattordicesimo Raikkonen. “E’ stato un casino – commenta lo stesso Vettel ai microfoni di Sky Sport – ovviamente già all’inizio è stato difficile passare il taglio. Alla fine son rimasto bloccato nel traffico e non son riuscito a sfruttare i miglioramenti della monoposto. E’ un peccato perchè la macchina era buona per raggiungere i primi tre posti, ma Button mi ha rallentato e non son riuscito a cambiare le cose. Speriamo di partire bene, la gara è lunga e può succedere di tutto. Il passo c’è e lo abbiamo dimostrato durante le Qualifiche ma purtroppo non siamo riusciti a fare il giro“.