Martedi 6 Dicembre

F1, Vettel non demorde: “abbiamo un buon passo gara”, ma le Red Bull lo preccupano

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel sereno nonostante la difficile giornata di oggi a Silverstone

Un Lewis Hamilton strepitoso oggi a Silverstone. Il campione del mondo di F1 ha battuto il record della pista inglese, conquistando la pole position del Gran Premio di Gran Bretagna. Subito dietro di lui il suo compagno di squadra Nico Rosberg, seguito dalle Red Bull di Verstappen e Ricciardo e dalle Ferrari di Raikkonen e Vettel che però partirà dall’11ª posizione a causa della penalizzazione di questa mattina per la sostituzione del cambio della sua monoposto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nonostante la giornata difficile, Sebastian Vettel, non è sembrato particolarmente preoccupato: “abbiamo visto, non possiamo cambiare il meteo, ma non voglio esprimere alcun desiderio, le cose andranno come devono andare, se poi dovesse esser bagnato potrebbe essere meglio, siamo veloci ma non troppo per dare del filo da torcere alle Mercedes”, ha spiegato il ferrarista ai microfoni di Sky Sport al termine delle qualifiche.

Ciò che forse preoccupa il pilota tedesco sono i miglioramenti della Red Bull: “credo che abbiamo fatto dei buoni passi avanti ma evidentemente non abbastanza come altri, come la Red Bull, dobbiamo migliorare, abbiamo bisogno di un po’ di tutto“, ha spiegato Vettel

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Avevo lo stesso passo se non un pochino meglio rispetto al giro di Max (Verstappen, ndr), ma non lo sapremo mai, le qualifiche sono finite e sono sesto“, ha continuato il pilota Ferrari che però non demorde in vista della gara di domani: “credo che alla fine non è una cosa che hai in testa quando parti in gara, mi aspetto una bella gara domani, abbiamo un buon passo, ci saremmo potuti classificare almeno al quarto posto, sono sicuro che possiamo fare dei progressi, dobbiamo tenere la testa giù, mantenere la calma e andare a gareggiare e vedere quello che ci aspetta“, ha concluso.

F1, Lewis Hamilton da record davanti al suo pubblico: sua la pole a Silverstone