Giovedi 8 Dicembre

F1, Verstappen snobba le Ferrari: che schiaffo alle ‘rosse’

LaPresse/Photo4

Dopo la seconda sessione di prove libere, Max Verstappen sottolinea che sarà la Red Bull la prima inseguitrice delle Mercedes

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, si spengono le chiacchiere e si accendono i motori a Silverstone, dove si è da poco conclusa la seconda sessione di prove libere.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il più veloce è ancora Lewis Hamilton, seguito da Ricciardo e Verstappen. Il pilota olandese si mostra soddisfatto dei progressi mostrati dalla sua Red Bull e, in vista del Gp, esprime il suo ottimismo: “sono contento, siamo stati abbastanza veloci e non troppo lontani dalle Mercedes” commenta Verstappen ai microfoni di Sky Sport. “E’ sempre difficile prevedere dove saremo domani, è una pista in cui conta molto la potenza e sotto questo punto di vista non ci possiamo lamentare. E’ andata bene, anche sul long run siamo migliorati e siamo soddisfatti. Le Mercedes sono veloci, credo che potremmo essere il primo team dietro di loro, e questo sarebbe positivo“.