Mercoledi 7 Dicembre

F1, Rosberg ‘copia’ Hamilton: “sto studiando la sua telemetria”

LaPresse/Photo4

A causa di un guasto idraulico, Rosberg non ha partecipato alle FP2, per questo motivo ha studiato i report e la telemetria di Hamilton per rimanere aggiornato

Il problema idraulico che ha messo ko la power unit Mercedes sembra ormai alle spalle, Nico Rosberg tuttavia mastica amaro per aver gettato alle ortiche la seconda sessione di prove libere.

Lapresse/Photo4

Lapresse/Photo4

Un pomeriggio passato a giocare a calcio e a guardare Federer, mentre i suoi colleghi sfrecciavano sul tracciato di Silverstone per individuare i punti di forza su cui puntare. “Non so ancora dire esattamente quello che è accaduto sulla mia macchina – ha spiegato Rosbergquindi preferisco aspettare. Ho perso un po’ di giri sul mio programma di lavoro, e questo complica un po’ le cose nell’economia del weekend, ma non sono troppo preoccupato. Domani credo che tutto sarà a posto. Sto facendo i… compiti a casa, ascoltando i report di Lewis e studiando i suoi dati telemetrici. Domani faremo un paio di prove nella sessione FP3, cercando di fare qualche giro di simulazione gara, e poi vedremo in qualifica, ma ripeto: credo che tutto sarà okay. L’unica possibilità che può impedirmi di vincere questa gara è Lewis Hamilton. Ovviamente anche lui cercherà di vincere, e credo che sarà una bella battaglia. Red Bull e Ferrari sono sempre una minaccia, si sa, ma oggi abbiamo avuto una gran bella giornata”.