Sabato 3 Dicembre

F1, Ricciardo soddisfatto: “nelle prossime gare ci sarà una grande battaglia con le Ferrari”

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo contento e soddisfatto del suo terzo posto oggi al Gran Premio d’Ungheria

E’ andato in scena oggi il Gran Premio d’Ungheria. A trionfare all’Hungaroring è il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, che va a conquistarsi la leadership mondiale, seguito da Nico Rosberg e Daniel Ricciardo. Le Ferrari di Vettel e Raikkonen si devono “accontentare” rispettivamente del quarto e sesto posto dopo due belle lotte con i due piloti della Red Bull.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felice del suo terzo posto Daniel Ricciardo: “sono soddisfatto del podio, ovviamente in partenza c’eravamo avvicinati molto, non sono riuscito molto bene a vedere le traiettorie di Lewis e Nico, e pensavo di essere in testa ma poi ho visto Nico che mi ha passato”, ha spiegato il pilota della Red Bull al termine della gara ai microfoni di Sky Sport. “Eravamo piuttosto competitivi ma poi la Mercedes aveva qualcosa di più in tasca quindi alla fine la lotta era solo con Sebastian che si è avvicinato molto alla fine, si è avvicinato molto, è stata una bella lotta, ho dovuto faticare parecchio per tenere il terzo posto“, ha aggiunto l’australiano.

Nelle ultime cinque-sei gare non ero molto contento. Per me questo week end era importante, venerdì e sabato ero forte, ma era oggi la giornata più importante e ho fatto il meglio possibile. Abbiamo preso punti sulla Ferrari, ma la velocità è molto simile. Abbiamo una grande battaglia per le prossime gare“, ha concluso Ricciardo.