Venerdi 9 Dicembre

F1, Raikkonen snobba il duello Rosberg-Hamilton: “non mi interessa nulla”

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen snobba completamente la situazione dei piloti Mercedes, concentrandosi esclusivamente sul lavoro da svolgere

Sta per iniziare il decimo appuntamento di Formula 1. Dopo l’appassionante gara austriaca dove, dopo un contatto col suo compagno di squadra, Lewis Hamilton si è messo in tasca la vittoria, i piloti si sono spostati in Inghilterra per il Gran Premio di Silverstone.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il campione del mondo corre quindi in casa, e vorrà regalare forti emozioni e grandi soddisfazioni al suo pubblico, in modo tale da avvicinarsi sempre più a Rosberg, leader attuale della classifica. L’unico pilota dei quattro di testa ad essersi migliorato rispetto allo scorso anno è Raikkonen che, tuttavia, non sembra dare molto peso a questo dato: “ho più punti rispetto allo scorso anno? Non lo so e non cambia nulla – commenta il finlandese in conferenza stampa – non so neanche perchè paragonare le due annate, non ci guadagno nulla. Io sono contento di aver avuto più gare positive ma vorrei averne avute di più. Duello Rosberg-Hamilton? Non sono affari miei, non sono interessato a quello che fanno loro”.