Sabato 3 Dicembre

F1, Paddy Lowe spaventato dall’Hungaroring: ansia Mercedes in vista del Gp magiaro

LaPresse/PA

Il responsabile tecnico della Mercedes, Paddy Lowe, teme la gara dell’Hungaroring, dove il team tedesco non vince da tre anni

Il circuito dell’Hungaroring, teatro del prossimo appuntamento del calendario di Formula 1, da tempo non sorride alla Mercedes, incapace di salire sul gradino più alto del podio negli ultimi due anni.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Proprio per questo motivo, il responsabile tecnico del team tedesco Paddy Lowe teme la gara ungherese, indicandola come tra le più insidiose del Mondiale. “Questa è l’unico tracciato su cui non abbiamo vinto nel ciclo tecnico dell’Ibrido – le parole di Lowe riportate da Motorsport.comed è sempre una pista molto difficile da decifrare. Nelle trenta gare disputate su questo tracciato, solo tredici volte il successo è andato al poleman, nonostante sia una pista in cui è molto difficile superare. E’ dura per i piloti, ma anche per la meccanica, viste le temperature che tradizionalmente sono molto elevate ed un carico aerodinamico che si avvicina molto a quello di Montecarlo. Mi aspetto dei tempi sul giro molto veloci in qualifica, grazie all’utilizzo della mescola supersoft, che lo scorso anno non era a disposizione. Spero che riusciremo a garantire un bello spettacolo… ma senza il caos dello scorso anno”.