Martedi 6 Dicembre

F1, Magnussen e Palmer hanno voglia di riscatto: la Renault punta il Gp d’Ungheria

LaPresse/Photo4

Magnussen e Palmer hanno intenzione di riscattare le prove opache sin ora fornite nei precedenti Gp già a partire dall’Ungheria

Dopo il weekend di pausa, la Fromula 1 si appresta a tornare in pista per il GP di Ungheria del 24 luglio. Una gara che potrebbe regalare scenari diversi da quelli visti sin qui, come una possibile entrata nella top ten della Renault. La casa francese ha deluso, solo Magnussen ha chiuso a punti con il settimo posto nel Gp di Russia. Serve invertire la rotta e Magnussen lo sa: “è un tracciato tortuoso in cui è difficile compiere sorpassi tuttavia in passato ha regalato belle gare. La qualifica sarà più importante che altrove. Per quanto mi riguarda spingerò al massimo per entrare in top ten le parole dello svedese riportate su f1grandprix.motorionline.com

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Sempre sullo stesso portale, ecco le parole di Jolyon Palmer: “La pista è una specie di Monaco ma senza muri. Il fondo è stato riasfaltato quindi vedremo quali saranno i livelli di grip e come evolveranno nel corso del weekend. Nel complesso mi piace molto la fluidità del giro che in qualche modo agevola le battaglie, anche se la rapida successione dei cambi di direzione non consente respiro. L’augurio è di ottenere un buon risultato grazie alla strategia”.