Sabato 3 Dicembre

F1 – Le infinite Qualifiche dell’Hungaroring terminano con il giallo: Rosberg in pole, ma…

LaPresse/Photo4

Nico Rosberg fa segnare il miglior tempo in regime di bandiere gialle, quale decisione prenderanno i commissari?

Un Qualifica martoriata dalla pioggia, tanti rinvii e numerosi incidenti, con il fulmine Rosberg protagonista. E’ il pilota della Mercedes a prendersi la pole position al termine di un pazzo pomeriggio che si conclude con un giallo proprio nell’ultimo minuto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Fernando Alonso, infatti, si gira a metà pista, i commissari sventolano le bandiere gialle ma Rosberg non alza il piede dall’acceleratore, andando a superare il compagno di squadra in testa alla classifica, prendendosi la pole. Dietro il tedesco, quindi, oltre al britannico, ecco le Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, capaci di tenere dietro la Ferrari di Vettel. Sesto posto per la Toro Rosso di Carlos Sainz, settimo invece un super Fernando Alonso, abile a precedere il compagno di squadra Button. Chiudono la top ten Hulkenberg e Bottas. Solo quattordicesimo Raikkonen, uscito nel Q2.