Giovedi 8 Dicembre

F1, le Ferrari non preoccupano Ricciardo: “abbiamo qualcosa in più per stare avanti”

LaPresse/Photo4

Le sensazioni di Daniel Ricciardo al termine delle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna

Un Lewis Hamilton strepitoso oggi a Silverstone. Il campione del mondo di F1 ha battuto il record della pista inglese, conquistando la pole position del Gran Premio di Gran Bretagna. Subito dietro di lui il suo compagno di squadra Nico Rosberg, seguito dalle Red Bull di Verstappen e Ricciardo e dalle Ferrari di Raikkonen e Vettel che però partirà dall’11ª posizione a causa della penalizzazione di questa mattina per la sostituzione del cambio della sua monoposto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felice ma non troppo Daniel Ricciardo: “la seconda fila è buona, ma il terzo posto è meglio del quarto quindi  non sono molto contento per questo, però si siamo lì per la partenza domani. La macchina domani sarà meglio col pieno di benzina, spero troviamo il podio domani“, ha spiegato l’australiano ai microfoni di Sky Sport al termine delle qualifiche.

Ho perso il terzo posto nell’ultimo settore, nell’ultima chicane ho sbagliato un po’ non ho trovato un buon ritmo in quella parte, sulle curve veloci sono andato bene“, ha aggiunto Ricciardo.

Penso che abbiamo un po’ di più domani per stare davanti alle Ferrari. Forse c’è una battaglia con Max“, ha concluso.