Martedi 6 Dicembre

F1 – Incidente Vettel, interviene la Pirelli: scatta l’indagine per capire le cause dell’esplosione

LaPresse/Photo4

L’esplosione della gomma della Ferrari di Vettel, avvenuta al 27° giro del Gp d’Austria, sarà oggetto di indagine da parte della Pirelli

INCIDENTE VETTEL – Il terribile incidente che ha visto come protagonista Sebastian Vettel durante il Gp d’Austria ha acceso un importante campanello d’allarme in casa Pirelli, decisa a far luce su quanto accaduto alla posteriore destra della Ferrari del tedesco.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Un’esplosione sorprendente che ha costretto la casa italiana di pneumatici ad aprire un’indagine per scoprire le cause e le motivazioni che possano aver portato la gomma di Vettel a disintegrarsi. “Le circostanze esatte che hanno portato all’esplosione del pneumatico della monoposto di Sebastian Vettel sono attualmente in fase di approfondita analisi tecnica condivisa con Ferrari. Si tratta comunque di un episodio isolato: nessun altro pilota ha avuto problemi simili in tutto il week-end, Stiamo svolgendo con Ferrari indagini approfondite sull’incidente al pneumatico di Sebastian Vettel per comprenderne la causa” le parole della casa italiana e del direttore Paul Hembery riportate dal Corriere dello Sport.

vettelI team hanno affrontato la gara con poche informazioni sui pneumatici, dopo le condizioni variabili avute nelle libere e in qualifica, per cui è stato fondamentale riuscire a sfruttare al massimo le circostanze mutevoli della gara. Rispetto alle precedenti sessioni in Austria, le temperature ambientali e della pista sono state considerevolmente più basse, rispettivamente 16 e 24 gradi centigradi a inizio gara. Questo – aggiunge Hembery – ha contenuto consumo e degrado, ma la strategia è stata influenzata anche da una safety car sfruttata dai team per un pit stop”.

Leggi anche –> F1 – Davanti a George Lucas, è un Gp d’Austria da Guerre Stellari: vince Hamilton con il giallo!