Domenica 4 Dicembre

F1, Hamilton snobba Rosberg: il britannico esce ‘a testa alta’ dal duello con Nico

LaPresse/Photo4

L’incidente avvenuto all’ultimo giro con Rosberg non turba affatto Lewis Hamilton, che si gode questa fantastica vittoria

Una gara emozionante e sorprendente che ha tenuto incollati davanti alla tv fino all’ultima curva tifosi e addetti ai lavori. La vittoria se la prende con forza e determinazione Lewis Hamilton dopo un contatto maschio e duro con Nico Rosberg che, durante l’ultimo giro, ha gettato alle ortiche almeno diciotto punti rischiando di subire anche una penalità.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Di questo duello ne approfittano Verstappen e Raikkonen, abili ad azzannare la preda in difficoltà e a salire entrambi sul podio. “Innanzitutto vorrei dire grazie al team perchè continuano a spingere e a sviluppare la macchina per cercare di stare davanti ai nostri avversari” commenta Lewis Hamilton in conferenza stampa. “E’ stata una partenza discreta ero davanti e mi sentivo bene, poi la safety car mi ha danneggiato. Ero con le gomme soft e non è semplice mandarle in temperatura, poi dopo le soste ho spinto al massimo e alla fine mi sono avvicinato a Nico. Lui ha commesso un errore e son riuscito a sfruttarlo al massimo, forse aveva un problema ai freni, fatto sta che c’è stata quella collisione e ho avuto la meglio. I duelli sono l’essenza delle corse, l’importante è uscire sempre a testa alta con la convinzione di aver dato tutto“.