Sabato 3 Dicembre

F1, Hamilton snobba la Ferrari: le rosse non spaventano più il britannico

LaPresse/PA

In vista del Gp d’Ungheria, Lewis Hamilton snobba le Ferrari, estromettendole dalla lotta per la vittoria

E’ tutto pronto per un nuovo appassionante appuntamento di F1. Dopo una settimana di riposo, i campioni delle quattro ruote tornano in pista per il Gran Premio d’Ungheria, in programma domenica a Budapest.

 LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

L’obiettivo di Lewis Hamilton sarà senza dubbio quello di superare il suo compagno di squadra Nico Rosberg e diventare il leader del Mondiale, dal momento che solo un punto separa i due compagni di squadra. “Non ho pensato molto a questa eventualità – commenta il pilota britannico ai microfoni di Sky Sport ma l’obiettivo è quello, lo è sempre stato. cioè arrivare alla pausa estiva davanti a tutti. Sono stato dietro per tutto l’anno, ma adesso voglio mettere il naso davanti e spostare la bilancia a mio favore. In questo week-end credo che l’avversaria numero uno sarà la Red Bull, quindi dovrò stare attento a Ricciardo e Verstappen. Credo che in generale si siano sviluppate molto e in queste piste sono più forti. Questo non vuol dire che ci batteranno ma dobbiamo stare attenti“.