Sabato 3 Dicembre

F1, Hamilton sicuro di sè: “guardo solo chi mi sta davanti”

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton non teme le Red Bull: il campione del mondo in carica di F1 guarda solo davanti a sè

Seconda pole consecutiva per Nico Rosberg che domani partirà davanti a tutti nel Gran Premio di casa. Subito dietro del pilota tedesco il suo compagno di squadra Lewis Hamilton e l’australiano Daniel Ricciardo.

Le Ferrari finiscono ancora una volta dietro le Red Bull: quarto infatti Max Verstappen seguito da Raikkonen e Vettel che riesce a migliorare e portarsi in terza fila solo alla fine delle qualifiche.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ stato un buon weekend, non ho avuto problemi. Non sono riuscito a completare l’opera ma il bloccaggio alla fine è stato leggero, non ho perso più di tanto“, queste le parole del campione del mondo in carica in conferenza stampa dopo le qualifiche del Gran Premio di Germania. “Ho perso la pole dalla curva 8 in avanti“, ha aggiunto il britannico che poi fa capire di non temere le Red Bull: “io guardo solo davanti, chi mi sta davanti, non guardo la strategia e non guardo chi sta dietro di me“, ha concluso Hamilton ai microfoni di Sky Sport.