Giovedi 8 Dicembre

F1, Hamilton furioso a Baku? Dietrofront di Lauda: ecco le ultime rivelazioni

LaPresse

Niki Lauda ritratta le dichiarazioni rilasciate a Servus TV, smentendo che Hamilton abbia danneggiato la sua saletta a Baku

Prima le scottanti rivelazioni, poi il naturale dietrofront. Niki Lauda ritratta le dichiarazioni rilasciate a Servus Tv durante un’intervista registrata prima del Gp d’Austria e andata in onda soltanto lunedì.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Secondo quanto rivelato dal presidente non esecutivo della Mercedes, il pilota britannico avrebbe distrutto la sua saletta privata alla conclusione delle qualifiche di Baku, che si erano concluse con un suo incidente e la pole position di Nico Rosberg. Oggi, con una nota diffusa sul proprio sito ufficiale, la Casa tedesca ha corretto il tiro delle dichiarazioni di Lauda, sottolineando come le parole di Niki siano state strumentalizzate ed estrapolate da un discorso più ampio:

“In seguito alla sua apparizione in uno show televisivo su Servus TV registrato prima del weekend del GP d’Austria, Niki Lauda vuole chiarire quanto segue: Lewis Hamilton non ha danneggiato in alcun modo una stanza di hotel o la sua saletta privata in circuito durante il weekend di Baku. E Lewis Hamilton non ha mentito riguardo alla sua relazione con il compagno di squadra Nico Rosberg. Niki deplora qualsiasi malinteso causato dai commenti che sono stati presi al di fuori del contesto in cui sono stati fatti”.