Giovedi 8 Dicembre

F1, ennesima farsa dei commissari di gara: ecco la decisione nei confronti di Hamilton

La Direzione di Gara ha deciso di punire solo la Mercedes, comminandogli una sanzione di 10.000 euro

Dopo un’inchiesta durata lo spazio di un’ora e mezza, i commissari di gara hanno deciso di non prendere nessun provvedimento nei confronti di Lewis Hamilton per quanto accaduto in pitlane con Romain Grosjean.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

A subire una sanzione è, invece, il team Mercedes che dovrà pagare un’ammenda di 10.000 euro per aver causato l’unsafe release, cioè una situazione di pericolo nella corsia box, dando il via libera ad Hamilton mentre sopraggiungeva Grosjean. Ennesima farsa, dunque, per i commissari di gara che hanno deciso anche questa volta, come accaduto per Rosberg, di non schierarsi. Lewis Hamilton, dunque, potrò fare tranquillamente le sue Qualifiche.