Martedi 6 Dicembre

F1, Ecclestone ‘cancella’ Monza: “o si va a Imola, o bye bye Gp d’Italia”

LaPresse

Bernie Ecclestone ha dato poche speranze al Gp di Monza, sottolineando la concreta possibilità che il circus di sposti a Imola

Continua a non trovare soluzione la questione Gp di Monza, diventata ormai una telenovela senza fine. L’ultima puntata è andata in scena nei giorni scorsi, con Bernie Ecclestone che ha addensato le solite nubi sul cielo lombardo, svelando dalla Croazia la possibilità che il Gp d’Italia si sposti ad Imola.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Stiamo cercando di risolvere il problema di Monza, ma è molto difficile perché è un problema politico. Stiamo lavorando per trasferire il Gran Premio d’Italia da Monza a Imola, ma se non ci riusciamo, sarà goodbye al Gran Premio d’Italia”. La risposta di Angelo Sticchi Damiani non si è fatta attendere: “in queste ultime ore abbiamo definitivamente risolto tutti i problemi che c’erano con gli Enti territoriali: la Regione, il Comune di Milano e di Monza e l’Ente Parco. Abbiamo trovato un accordo tra Aci Milano e Sias e stiamo predisponendo un’offerta vincolante da inviare alla Fom, entro i primi giorni della prossima settimana, probabilmente martedì. A questo punto non ci sono più problemi politici”.