Sabato 10 Dicembre

F1, Carlos Sainz felice: “Se mi avessero detto che sarei finito ottavo, non ci avrei creduto!”

LaPresse/EFE

Carlos Saniz è raggiante dopo l’ottavo posto conquistato in Ungheria. Gara attenta la sua e punti rosicchiati alla Force India

Carlos Sainz è stata la rivelazione di questo Gp di Budapest. Una gara ottima la sua, fatta di tattica ai box e tenacia in pista.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Unico problema il sorpasso subito in partenza da Fernando Alonso e poi da un Kimi Raikkonen impressionate. Seppur partito dalla sesta piazza, lo spagnolo della Toro Rosso per il resto della gara, è stato sempre attento e soprattutto è riuscito a tenere dietro le Force India, prendendo punti importanti in classifica costruttori. “Una gara solida da parte nostra – le parole di Sainz riportate da Tuttosport – qui a Budapest, sono felice del risultato. Sono abbastanza soddisfatto della corsa, anche se in partenza siamo stati superati da Alonso. Abbiamo tenuto il ritmo della McLaren, cosa che non sembravamo in grado di fare durante le prove libere del venerdì e del sabato. Ma era semplicemente impossibile superarlo. “Se mi avessero detto che, dopo il brutto avvio del weekend, sarei comunque finito ottavo, non ci avrei creduto! Credo quindi che possiamo essere molto felici e soddisfatti: la squadra ha fatto un grande lavoro per migliorare e vorrei davvero ringraziarli per questo! Adesso possiamo andare in Germania con fiducia”..