Sabato 3 Dicembre

F1, Bottas e Sainz a rischio penalizzazione? Ecco la decisione dei commissari!

LaPresse/PA

Bottas e Sainz sono stati puniti con una reprimenda per aver varcato la linea bianca che separa la pista dall’accesso alla corsia dei box

Nessuna sanzione, solo un reprimenda per Valtteri Bottas e Carlos Sainz dopo il secondo turno di prove libere. I due piloti sono stati costretti a comparire, nelle serata di ieri, davanti ai commissari per due irregolarità che, fortunatamente per loro, non hanno comportato penalizzazioni.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il finlandese ha tagliato la linea bianca che divide l’inizio della pit lane dalla pista, mentre lo spagnolo, al secondo warning della stagione, mentre rientrava ai box ha cambiato idea tornando in pista all’improvviso, tagliando anche lui la famosa linea bianca. L’ex campione del mondo Alan Jones, chiamatao a integrare il collegio dei commissari sportivi, ha deciso per una reprimenda, sottolineando però che in gara non ci saranno sconti.