Mercoledi 7 Dicembre

Euro2016 – Pruzzo, clamoroso attacco al Portogallo: “la sua vittoria è la sconfitta del calcio”

LaPresse/ Fabio Ferrari

All’indomani del trionfo a Euro2016, l’ex attaccante della Roma Pruzzo ‘attacca’ il Portogallo: “la sua vittoria è la sconfitta del calcio”

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Pruzzo, schiaffo al Portogallo – Controcorrente. Decisamente controcorrente. Perché se oggi, giustamente, tutto il mondo elogia l’impresa del Portogallo, capace di battere a domicilio la Francia davanti al proprio pubblico e senza Cristiano Ronaldo (fuori per infortunio al 25esimo minuto), c’è chi, invece, punta il dito contro l’incredibile impresa scritta dagli uomini di Fernando Santos. Si tratta di Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma, che ha parlato così ai microfoni di Radio Radio, ecco le sue parole riportate da TuttoMercatoWeb:

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Pruzzo, schiaffo al Portogallo – “La vittoria del Portogallo ieri sera è la sconfitta del gioco del calcio. Non ho mai visto una partita brutta come quella di ieri. La Francia ha deluso tantissimo, non ha avuto coraggio, a differenza della semifinale contro la Germania. I francesi se la sono fatta addosso. È stato un Europeo veramente deludente, vinto da una squadra che non gioca a calcio. Guardo le partite nella speranza di vedere qualcosa di buono ma non è stato così ieri sera. La vittoria del Portogallo mi lascia indifferente, sono emersi tutti i limiti della Francia e dei suoi pseudo campioni”.