Domenica 4 Dicembre

Euro2016 – Islanda, si scrive la storia: allenamento con vista Francia [FOTO]

LaPresse/MAXPPP

L’Islanda sfiderà la Francia ai quarti di Euro2016, una partita che nessuno avrebbe mai pensato che si potesse disputare

L’Islanda c’è! Parafrasando uno degli slogan motoristici di Guido Meda, i ‘Strákarnir okkar’ (i nostri ragazzi in islandese) sono giunti fino ai quarti di finale di Euro2016. Adesso l’avversario è la Francia di Poul Pogba e compagni. Stili di gioco, forza fisica, tecnica sopraffina sono i punti di forza della squadra francese, mentre la spinta del tifo sarà l’arma vincente per l’Islanda. Un paese che vive in una favola, scritta dalle mani sapienti di Lars Lagerbäck e da Heimir Hallgrímsson che partita dopo partita sono riusciti nell’impresa di portare per la prima volta in una competizione nazionale, ma soprattutto ad essere tra le migliori 8. Un’impresa eroica quanto calcolata: l’Islanda sta intensificando i propri settori giovanili, facendo approdare fuori paese i migliori talenti. Questo è servito a dare una maggiore efficienza, una maggiore duttilità tecnica e una bellissima inquadratura tattica. Calciatori come Hörður Magnússon, Gylfi Þór Sigurðsson,  Kolbeinn Sigþórsson,  Alfreð Finnbogason e soprattutto Eiður Guðjohnsen hanno portato quel pizzico di esperienza internazionale che è servito a crescere. Un miracolo si, ma molto calcolato questo dell’Islanda. Basti pensare che la vittoria agli ottavi contro l’Inghilterra ha dato prova di questa esperienza internazionale.