Sabato 3 Dicembre

Euro2016 – Conte saluta l’Italia: “orgoglioso dei ragazzi. Il mio è un arrivederci”

LaPresse/ Fabio Ferrari

La sconfitta con la Germania segna anche la fine dell’avventura sulla panchina dell’Italia di Antonio Conte: ecco il suo saluto al popolo azzurro

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Conte, addio al’Italia – “Dispiace perché i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano contro una squadra fortissima”. Queste le prime parole di Antonio Conte dopo la sconfitta 7-6 ai rigori ad oltranza nel quarto di finale di Euro2016. “Essere battuti ai rigori dalla Germania dispiace perché potevano andare avanti noi. Loro sono molti forti ma io sono orgoglioso di cosa hanno fatto i ragazzi, per l’impegno, l’orgoglio e l’amore per la maglia dimostrato. Hanno dato tutto quello che avevano” ripete il ct azzurro alla sua ultima partita alla guida della Nazionale italiana.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Conte, addio al’Italia – “Bilancio? Non mi piace farli. Li faranno gli altri” dice Conte. “E’ stata un’esperienza incredibile in questi due anni, con questi ragazzi” aggiunge il tecnico azzurro che ora inizierà la nuova esperienza in Premier League, come allenatore del Chelsea. Ma non esclude un possibile ritorno in azzurro: “La panchina dell’Italia regala grandi emozioni. Adesso c’è delusione per questa eliminazione e mi spiace soprattutto per i ragazzi. Ma non è un addio sarà una arrivederci“. (ITALPRESS).