Domenica 4 Dicembre

Euro 2016 – Portogallo-Galles: criticate le seconde divise, ma il motivo della scelta vi sorprenderà [FOTO]

Twitter @colourblindorg

È stata criticata, dal punto di vista estetico, la scelta di giocare Portogallo-Galles con le seconde divise, ma il motivo sarebbe per favorire i telespettatori daltonici

LaPresse - Spada

LaPresse – Spada

Agli occhi dei telespettatori più attenti, non sarà sfuggito un curioso particolare nella partita di ieri notte fra Portogallo e Galles. La scelta delle due squadre di giocare con le seconde divise, quella nera con i bordi fosforescenti per il Galles, quella verde per il Portogallo, ha generato diverse critiche. In molti sul web hanno lanciato qualche frecciatina dal punto di vista estetico, altri invece hanno criticato l’aver dato più importanza alla maglia rossa dell’arbitro rispetto alla prima maglia di una delle due squadre, dello stesso colore.

LaPresse - Spada

LaPresse – Spada

La reale motivazione però sarebbe un’altra. Su Twitter diversi utenti hanno spiegato che l’utilizzato delle due divise sarebbe stato scelto per favorire una normale visione della partita anche ai telespettatori daltonici, in quanto il colore rosso di una delle due prime maglie avrebbe escluso oltre un milione di persone dalla visione della partita. Fosse realmente questo il reale motivo, le due squadre avrebbero compiuto un gesto che gli fa onore, mettendo da parte un simbolo che rimanda alla propria storia, per favorire la buona visione anche ai telespettatori con delle difficoltà alla vista. Intanto su Twitter fioccano i messaggi di ringraziamento per le due squadre con alcuni utenti che addirittura hanno scritto:”per un po’ siamo stati in sintonia con loro“. Anche questo è il bello del calcio.