Martedi 6 Dicembre

Due giovani innesti per le Zebre Rugby: gli Azzurrini Giovanni Licata e Matteo Panunzi

Giovanni Licata e Matteo Panunzi saranno i due nuovi innesti per le Zebre Rugby. Il primo è un terza linea e il secondo è un mediano, entrambi dall’Accademia Ivan Francescato di Parma

Stamane il gruppo delle Zebre Rugby, in preparazione in vista della stagione 2016/17, ha accolto altri due giocatori: si tratta di Giovanni Licata e Matteo Panunzi, rispettivamente terza linea e mediano di mischia entrambi alla seconda stagione presso l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” di base a Parma.

Panunzi-De-RossiSia Panunzi che Licata si sono già allenati in passato con le Zebre Rugby ed il mediano ha già esordito nel Guinness PRO12 2015/16 nella sfida di Parma contro i futuri campioni del Connacht. Minuti di qualità per il giovane romano subentrato dalla panchina e fondamentale nelle buone giocate che nel secondo tempo hanno portato i bianconeri a trovare la quarta meta del bonus offensivo. Licata è invece un possente numero 8 con spiccate doti di ball-carrier che lo hanno portato a segnare ben tre mete nell’ultima kermesse iridata inglese che ha visto gli Azzurrini mantenere la categoria superando il Giappone nell’ultima sfida.

I due giovani Under 20, reduci dall’ultimo Mondiale di categoria dello scorso giugno in Inghilterra, svolgeranno parte della pre-season con la franchigia ducale.

L’Head Coach delle ZebreGianluca Guidi, ha accolto positivamente l’arrivo dei due giovani accademici: Giovanni e Matteo hanno risposto positivamente l’anno passato, quando si sono allenati con frequenza,  qualità e buoni risultati insieme alle Zebre Rugby. Si tratta di due ragazzi di grande prospettiva che accogliamo con grande piacere per questa prima parte di preparazione pre-stagionale”.

 

Salva