Domenica 11 Dicembre

Drug Test, partiti i nuovi controlli per gli automobilisti

In Toscana è partita la sperimentazione da parte della Polizia dei nuovi drug-test nei confronti degli automobilisti

In Toscana e in particolare nella zona del fiorentino, è partita la sperimentazione da parte della Polizia Stradale dei nuovi drug test nei confronti degli automobilisti. Le forze dell’Ordine utilizzano un nuovo kit che prevede l’uso di uno speciale tampone salivare che consente di capire nell’immediato se il conducente della vettura ha assunto sostanze stupefacenti prima di mettersi al volante del proprio veicolo.polizia-535x300

I controlli vengono effettuati sia nelle ore notturne che in quelle diurne  da un medico della Polizia, in luoghi nevralgici, come ad esempio caselli autostradali e  incroci che delimitano l’entrata e l’uscita dei centri urbani, inoltre durante i controlli sono stati impiegati anche cani antidroga.

L’esito degli esami specifici vengono consegnati in un lasso di tempo di circa dieci giorni, ma il tampone consente di ottenere un primo riscontro che – se risulta positivo – permette il ritiro della patente al guidatore in via preventiva.