Domenica 11 Dicembre

Doping – Allarme anche in India: positivo il lottatore Yadav, Rio 2016 a rischio

Narsingh Yadav, lottatore indiano, è stato trovato positivo ad un test antidoping per steroidi anabolizzanti: le Olimpiadi di Rio sono a forte rischio

Ancora doping, ancora una sospensione a pochi giorni dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Questa volta, a risultare positivo ad un test per steroidi anabolizzanti, è il lottatore indiano Narsingh Yadav, campione del Commonwealth 2010, qualificato ai Giochi olimpici nella categoria sotto 74 kg stile libero. Il direttore dell’ente indiano, Navin Agarwal , ha tuttavia sottolineato che non sono state prese decisioni definite sull’atleta, che attenderà adesso l’esito delle controanalisi. “E ‘troppo presto per commentare – ha commentato Yadav dopo la positività – cercheremo di studiare pienamente questo problema in fretta“.