Martedi 6 Dicembre

Colpo di Stato in Turchia, trema anche il calcio: Capello, Eto’o e Puyol ad Antalya

LaPresse/Reuters

Momenti di grande paura e tensione per il colpo di Stato che sta andando in scena in queste ore in Turchia: nella Nazione presenti al momento anche Capello e Eto’o

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Capello e Eto’o presenti in Turchia – Quella che doveva essere una gara di beneficenza, potrebbe trasformasi in un vero e proprio incubo per alcuni volti noti del calcio mondiale. Ad Antalya, infatti, quest’oggi si sarebbe dovuta disputare la Eto’o Charity Match, gara di beneficenza organizzata dall’attaccante camerunese con protagonisti tante stelle del calcio. Da Mourinho a Puyol, passando per Fabio Capello: l’allenatore italiano si trova in Turchia proprio in queste ore caldissime in cui è in corso il golpe al potere.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Capello e Eto’o presenti in Turchia  – “In questo momento mi trovo in Turchia per l’evento di Eto’o, la notizia ci ha raggiunto ad Antalya, c’e’ un po’ di inquietudine ma qui è tutto tranquillo – ha detto l’ex tecnico di Milan, Roma e Juventus all’ITALPRESS –. Stasera ci avrebbe dovuto raggiungere il presidente Erdogan che però non si è presentato. Per il momento il programma e’ confermato, siamo in attesa di evoluzioni”.