Lunedi 5 Dicembre

Cessione Milan – Pannelli solari e auto elettriche, Steven Zheng e Sonny Wu: doppio impero rossonero

LaPresse/Xinhua

Cessione Milan che martedì dovrebbe far registrare la firma sul preliminare: tra i cinesi, presenti anche Steven Zheng e Sonny Wu

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

Cessione Milan, cinesi allo scoperto – Identità cinesi allo scoperto. Cessione Milan che, dopo mesi di trattativa, adesso sembra essere arrivata al momento della firma del preliminare di vendita. Il 31 luglio la deadline stabilita dalle parti, martedì 26 la data giusta per quello che potrebbe essere ricordato come il giorno della svolta per i colori rossoneri. E se fin ad oggi sui nomi del consorzio orientale rappresentato da Sal Galatioto e Nicholas Gancifoff esisteva il massimo riserbo, adesso i cinesi iniziano ad avere un nome ed involto preciso. Ieri Bloomberg ha svelato il nome di Sonny Wu, con lui (tra i 6-8 investitori cinesi, tra cui Robin Lì e il gruppo Evergrande) anche Steven Zheng.

La Presse/Spada

La Presse/Spada

Cessione Milan, chi è Steven Zheng – Secondo Forbes, Steven Zheng è il 77esimo uomo più ricco della Cina ed è il fondatore e presidente della Asia Pacific Resources Development Investment, una società e che ha investito soprattutto in energie pulite, dai pannelli solari alle auto elettriche e i sistemi geotermici. Campo di interesse comune con Nicholas Gancikoff. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte, insieme a Sonny Wu, Zheng è il nome ‘forte’ della cordata cinese.

LaPresse - Spada

LaPresse – Spada

Cessione Milan, chi è Sonny Wu – 48 anni, Sonny Wu è uno dei fondatori e managing director della GSR GO Scale Capital Advisor Ltd, fondo che raccoglie denaro da diversi finanziatori e li utilizza per operazioni di compravendita, anche ad alto rischio. Ricopre anche le cariche di presidente e Acting Chief Executive Officer alla Boston-Power, la principale azienda che produce batterie al litio per macchine elettriche e autobus. Le aziende di Sonny Wu operano nel campo delle energie rinnovabili e dell’illuminazione, campi di interessi simili a quelli di Steven Zheng.