Lunedi 5 Dicembre

Cessione Milan, con Evergrande e Robin Lì anche Sonny Wu: ecco chi è il frontman cinese

La Presse/Spada

Dopo Evergrande e Robin lì, cessione Milan che porta allo scoperto anche il capocordata: si tratta di Sonny Wu, capo della GRS Capital

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Cessione Milan, Sonny Wu capocordata Cinesi allo scoperto. La trattativa per l’acquisizione del 99% delle quote del Milan si avvicina sempre più, entro il 31 luglio attesa la firma del preliminare vincolante di vendita che precederà il closing di fine settembre. Ma chi sono gli investitori cinesi pronti a diventare i nuovi proprietari del Milan? Se tra gli otto nomi presentati a Berlusconi sembrano ormai certi quelli di Robin Lì e del gruppo Evergrande, secondo quanto riportato da Bloomberg.com, il capocordata cinese sarebbe Sonny Wu.

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

Cessione Milan, Sonny Wu capocordata Il magnate cinese sarebbe a capo della GRS Capital, società di private equità: le sue aziende operano nel campo delle energie rinnovabili e nell’illuminazione. Lo stesso Sonny Wu in passato aveva tentato alla Philips Lumileds ma senza senza successo. Secondo la Gazzetta dello Sport, inoltre, insieme a Sonny Wu che sarebbe il frontman della cordata cinese, nel fondo di investitori orientali ci sarebbe anche Steven Zheng, imprenditore con interesse nel campo dell’energia solare. Cinesi allo scoperto, la cessione del Milan è ormai ad un passo.