Mercoledi 7 Dicembre

Canottaggio, flotta azzurra iscritta alle regate olimpiche: il 30 luglio la partenza per Rio

Il Direttore Tecnico La Mura ha inviato al Coni la lista degli equipaggi di canottaggio per la conseguente iscrizione alle regate olimpiche

La direzione tecnica del canottaggio azzurro, che fa capo a Giuseppe La Mura, dopo aver ufficializzato la composizione della squadra olimpica ed aver effettuato alcune modifiche alla composizione degli equipaggi decise nei giorni scorsi, da ieri ha inviato la lista degli equipaggi alla Preparazione Olimpica del Coni per la conseguente iscrizione alle regate olimpiche di Rio de Janeiro.

canottaggioLa Mura, al termine del collegiale di Piediluco, e dopo aver completato il suo lavoro di rifinitura tecnica, per problemi strettamente personali e in accordo col presidente Giuseppe Abbagnale, porrà tutti gli equipaggi sotto la diretta responsabilità tecnica dell’head coach della squadra nazionale Francesco Cattaneo. La compagine, formata da 18 atleti (9 senior uomini compresa la riserva; 7 pesi leggeri uomini compresa la riserva; 2 senior donne) e da sei tecnici (Francesco Cattaneo, Antonio La Padula, Andrea Coppola, Paolo Dinardo, Giovanni Lepore, Valter Molea), terminerà il raduno di Piediluco il prossimo 27 luglio. La partenza alla volta di Rio de Janeiro è stata programmata per il 30 luglio. Questa la formazione degli equipaggi azzurri iscritti alle Olimpiadi. Quattro senza senior maschile: Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino. Quattro senza pesi leggeri maschile: Stefano Oppo, Martino Goretti, Livio La Padula, Pietro Willy Ruta. Due senza senior femminile: Alessandra Patelli, Sara Bertolasi. Due senza senior maschile: Giovanni Abbagnale, Marco Di Costanzo. Doppio senior maschile: Francesco Fossi, Romano Battisti. Doppio pesi leggeri maschile: Andrea Micheletti, Marcello Miani. Riserva senior: Vincenzo Maria Capelli. Riserva pesi leggeri: Giorgio Tuccinardi. (ITALPRESS).