Sabato 3 Dicembre

Boxe, ancora un’impresa per Giovanni De Carolis: il titolo dei supermedi Wba resta in Italia

Giovanni De Carolis respinge l’assalto di Tyron Zeuge e si tiene la corona dei supermedi Wba, unico titolo mondiale della boxe italiana

Strappare la corona dei supermedi Wba a Giovanni De Carolis sta diventando davvero un’impresa titanica. Per la terza volta, infatti, il pugile italiano ha respinto l’assalto al titolo mondiale dell’ennesimo tedesco presentatosi sulla sua strada.

de carolis1Prima il doppio confronto con Vincent Feigenbutz, battuto in entrambe le occasioni, adesso  Tyron Zeuge, uno dei prospetti più promettenti della boxe tedesca. Un incontro davvero molto duro, quello andato in scena alla Max Schmeling Halle di Berlino, dove De Carolis è riuscito a rispondere colpo su colpo alle offensive dell’avversario, utili a favorire la boxe di rimessa dell’italiano. Il 31enne pugile romano ha dimostrato di aver affinato ai massimi livelli le sue doti tecniche che gli hanno permesso di uscire indenne dal duro confronto con Zeuge. “E’ stato un grande match e ho trovato un grande avversario, combattente e di talento” le parole di De Carolis riportate dalla Gazzetta dello Sport. “Mi piace combattere in Germania che è diventata la mia seconda casa e dove mi sento apprezzato. Spero di tornarci presto a difendere la mia corona“.