Domenica 4 Dicembre

Basket, Malagò dispiaciuto: “è stata una grande delusione la non qualificazione alle Olimpiadi”

LaPresse/Belen Sivori

Il Presidente del Coni Malagò è rammaricato per la non qualificazione dell’Italia del basket alle Olimpiadi di Rio

È stata una grande delusione ma avevamo fatto le cose per bene, con un’organizzazione buonissima e il basket al centro dell’attenzione. Abbiamo perso dopo il supplementare, il rammarico e’ enorme ma questo e’ lo sport”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò ha commentato la mancata qualificazione dell’Italia del basket all’Olimpiade di Rio de Janeiro, auspicando pero’ la conferma del commissario tecnico Ettore Messina. “Non ho ancora parlato con il presidente Petrucci – ha chiarito il numero uno dello sport italiano a margine dell’inaugurazione della pista di atletica leggera presso lo stadio “Pasquale Giannattasio” di Ostia – ma mi auguro che Messina resti perché potrebbe costruire in quattro anni un percorso che non ha potuto fare in quest’ultimo mese. Noi siamo qualificati di diritto agli Europei, l’obiettivo è fare bene lì e soprattutto non fallire Tokyo 2020. I tre tornei preolimpici organizzati sono stati vinti da Croazia, Serbia e Francia, tre squadre europee: significa che nel mondo, a parte gli Usa, la competizione e’ tutta nostra“. (ITALPRESS).