Mercoledi 7 Dicembre

Basket, è nata la nuova Eurolega: tutte le novità

LaPresse/Spada

Addio alla fase a gironi: ecco tutte le novità della nuova Eurolega

Ha preso forma oggi, con la compilazione del calendario, la nuova Eurolega. Addio alla doppia fase a gironi e gruppo unico con 16 squadre che si affronteranno con gare di andata e ritorno da metà ottobre fino ai primi di aprile. Addio alle Top16 con le prime otto ammesse ai play-off al meglio delle cinque partite, fra il 18 aprile e il 2 maggio, con le vincenti che andranno a giocarsi il titolo dal 19 al 21 maggio nella Final Four. Altra novità il calendario sfalsato, nel senso che nella seconda parte della stagione le squadre non si affronteranno necessariamente con lo stesso ordine della prima parte.

LaPresse/Francesca Soli

LaPresse/Francesca Soli

Unica italiana al via l’EA7 Emporio Armani Milano che debutterà in casa, il 13 ottobre, contro il Maccabi Tel Aviv contro cui sono stati vinti gli ultimi due titoli europei, nel 1987 e 1988, e contro cui è stata giocata nel 2014 l’ultima serie di playoffs disputata in Europa dall’Olimpia. La settimana successiva l’Olimpia vola in Turchia per giocare contro il Darussafaka di David Blatt – che nel 2014 allenava il Maccabi e l’anno dopo i Cleveland Cavaliers – mentre la terza settimana sarà la prima con due appuntamenti. Prima al Pireo e giovedì 27 ottobre al Mediolanum Forum contro il Real Madrid.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Tra gli appuntamenti da non perdere a Milano giovedì 24 novembre quando arriverà il Fenerbahce di Gigi Datome; giovedì 8 dicembre contro i campioni in carica del Cska Mosca; mercoledì 25 gennaio arriverà l’Olympiacos di Vassilis Spanoulis con Daniel Hackett; il 23 febbraio contro il Barcellona; il 23 marzo scende in campo il Bamberg di Nicolò Melli e venerdi 7 aprile la regular season chiude con la sfida al Kazan di Keith Langford. (ITALPRESS).