Mercoledi 7 Dicembre

Auto: pronti i modelli dedicati ai vegani

Tesla, Costruttore californiano di auto elettriche di lusso, ha realizzato la prima vettura per vegani  che utilizza rivestimenti in pelle sintetica a basso impatto ambientale

Le Case automobilistiche internazionali sono sempre più attenti ai gusti e alle esigenze della clientela, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni più disparati e di non urtare la sensibilità di nessuno. Ad esempio, alcuni Costruttori hanno realizzato dei modelli appositamente per i vegani, ovvero per le persone che non si nutrono e non si vestono rispettivamente con cibi ed oggetti di origine animale.tesla model x (1)

Un esempio di questo genere arriva dalla Tesla, Casa automobilistica che produce veicoli ecosostenibili  e che propone nella sua gamma la Tesla Mode X,  ovvero la prima vettura al mondo “vegan- friendly” perché realizzata senza l’uso di componenti di origine animale.

Anche se ad alcuni potrebbe sembrare una cosa bizzarra, moltissimi amanti degli animali non desiderano acquistare vetture dotate di interni o sedili rivestiti in pelle, un opzione che molto spesso viene proposta di serie, in particolare quando si parla di vetture di lusso. Ad esempio, il noto Costruttore inglese Bentley, utilizza circa la pelle di 3 mila bovini ogni settimana, come fa del resto la maggior parte dei Costruttori premium appartenenti al settore automotive.tesla model x (2)

Per rimediare al problema, Tesla ha brevettato una particolare pelle sintetica battezzata “Ultra White”, frutto della collaborazione con  Peta, un’organizzazione no-profit (azionista della stessa Casa californiana)  che sostiene con forza i diritti degli animali. Oltre a non danneggiare gli animali, la pelle “Ultra White” ha un impatto estremamente basso nei confronti della natura, perché per produrla vengono utilizzati solo prodotti naturali, al posto dei tantissimi agenti chimici utilizzati per trattare la pelle animale.