Lunedi 5 Dicembre

Atletica: l’azzurro Crippa protagonista del 91° Giro Podistico Internazionale di Castelbuono

Bene Yeman Crippa Giro Podistico Internazionale di Castelbuono: secondo posto per l’azzurro

Una gara da protagonista, con il secondo posto finale, per l’azzurro Yeman Crippa al 91° Giro Podistico Internazionale di Castelbuono. La storica corsa su strada di 10 chilometri nella cittadina siciliana vede il successo quest’anno del ruandese Felicien Muhitira in 31:01, ma alle sue spalle si comporta bene il giovane mezzofondista delle Fiamme Oro che chiude in 31:19. Per l’azzurro la soddisfazione di mettere in fila avversari titolati come il keniano Thomas Lokomwa, vincitore di due edizioni della Stramilano e oggi terzo con 31:31, ma anche l’etiope Imane Merga, iridato di corsa campestre e bronzo mondiale dei 10.000 metri nel 2011, stasera quarto in 31:53. Il non ancora ventenne trentino, due volte campione europeo juniores di cross, rimane a lungo con il gruppo di testa e quando mancano tre giri alla fine va anche al comando, per guadagnarsi l’applauso del folto pubblico presente lungo il percorso. Poi nel terzultimo chilometro va in fuga il 21enne Muhitira, che al traguardo si ferma per baciare il nastro d’arrivo, ma Crippa riesce a contenere il distacco e difende la seconda posizione dall’assalto degli avversari. Quinto il marocchino Jaouad Chemlal (32:02) seguito dal keniano Ezekiel Kiprotich Meli (32:10). Al settimo posto con 32:22 e secondo degli italiani il 19enne piemontese Pietro Riva(Fiamme Oro), campione continentale juniores dei 10.000 metri, appena rientrato dai Mondiali under 20 di Bydgoszcz dove si è piazzato decimo (migliore europeo).