Lunedi 5 Dicembre

Allenatori inglesi: la scelta di Allardyce

LaPresse/PA

Allenatori inglesi e vittorie: un matrimonio che non s’ha da fare!

Certo che gli Inglesi son ben strani. Dopo Hodgson, ecco Allardyce. La prima domanda è: chi c***o è Allardyce?
Non bastava aver sbagliato con Roy “pasticcino” Hodgson? Evidentemente no. Arriva fresca fresca la notizia che l’Inghilterra del football, la Nazionale dei Leoni, ha scelto come nuovo allenatore nientepopòdimeno che Sam Allardyce.

Sam Allardyce è il nuovo c.t. dell'InghilterraApperò! Anvedi sti inglesi. Sempre capaci di stupire. E anche stavolta, hanno fatto centro! Sam Allardyce, allenatore che in carriera ha un successo; uno solo: in Third Division, che in italiano suona “terza divisione”. Scelta eccentrica, si potrebbe dire. Non fosse che a guardar bene, alcuni dati la dicono lunga sul “settore allenatori inglese”. Nessun allenatore inglese ha mai vinto la Premier League, da quando, nel 1992, è stata istituita. Incredibile, ma vero! Sono riusciti a vincerla scozzesi, portoghesi, italiani e anche francesi. Ma mai un inglese. Continuando, e allargando lo spettro, per scovare un allenatore inglese che abbia partecipato alla Champions League, occorre risalire al 2011, al signor Harry Redknapp. Come si vede, in pratica, non è un caso che l’Inghilterra, da 50 anni, stia mietendo solo fallimenti. E non è un caso che la Premier sia invasa da allenatori italiani. Di allenatori inglesi “occupati” a un certo livello erano rimasti: Alan Pardew, Eddie Howe e Sam Allardyce. La scelta è ricaduta su questo sosia dell’ispettore Barnaby prima maniera. Solo il futuro potrà dirci se anche questa scelta inglese sarà sorella gemella delle altre: tutte, inguaribilmente, non vincenti. Since 1966.