Sabato 10 Dicembre

Zeman, addio al Lugano: si rafforza l’idea Crotone

LaPresse/Enrico Locci

Zdenek Zeman non è più l’allenatore del Lugano: ad annunciarlo è l stesso club svizzero. Per il boemo prende quota l’ipotesi Crotone

Una pazza idea che potrebbe trasformarsi in realtà. Zdenek Zeman al Crotone adesso è qualcosa in più di una semplice ipotesi: l’allenatore boemo ha infatti ufficialmente lasciato il Lugano. Ad annuncialo è lo stesso club svizzero attraverso un comunicato ufficiale apparso pochi minuti fa sul sito del club: “Nel cor­so di un cor­dia­le col­lo­quio te­le­fo­ni­co av­ve­nu­to sa­ba­to po­me­rig­gio l’al­le­na­to­re Zde­nek Ze­man ha ri­ba­di­to al pre­si­den­te An­ge­lo Ren­zet­ti l’in­ten­zio­ne di non ac­cet­ta­re la gui­da tec­ni­ca del FC Lu­ga­no an­che nel­la pros­si­ma sta­gio­ne, rin­gra­zian­do per l’espe­rien­za vis­su­ta e au­gu­ran­do ogni bene al club.

La so­cietà bian­co­ne­ra pren­de atto con rin­cre­sci­men­to del­la vo­lontà del tec­ni­co e lo rin­gra­zia per il con­tri­bu­to di ca­ri­sma, pas­sio­ne e pro­fes­sio­na­lità ap­por­ta­to nel cam­pio­na­to ap­pe­na con­clu­so. Gra­zie a Ze­man e al suo staff il FC Lu­ga­no la so­cietà bian­co­ne­ra ha au­men­ta­to la sua vi­si­bi­lità e ha ot­te­nu­to im­por­tan­ti ri­sul­ta­ti spor­ti­vi, come il man­te­ni­men­to del po­sto in Su­per Lea­gue e la qua­li­fi­ca­zio­ne alla fi­na­le di Cop­pa sviz­ze­ra. A par­ti­re da do­ma­ni ver­ran­no va­lu­ta­te can­di­da­tu­re al­ter­na­ti­ve per la pan­chi­na del FC Lu­ga­no. Una de­ci­sio­ne do­vreb­be es­se­re pre­sa nel giro di una set­ti­ma­na”.