Sabato 3 Dicembre

Wimbledon, brilla la Keys: Flipkens ko grazie a un terzo set da superstar

LaPresse/PA

Al secondo match di Wimbledon, la Keys supera la Flipkens in 3 set (4-6, 6-4, 3-6), grazie al terzo set giocato in maniera perfetta

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Wimbledon, la Keys continua a stupire – Nella quarta giornata di Wimbledon la pioggia sembra dare tregua finalmente e tornano a splendere le superstar del tennis. Brilla in particolare la stellina di Madison Keys, la giovane tennista americana numero 9 del ranking WTA, capace di mettere ko la Flipkens dopo 3 splendidi set (4-6, 6-4, 3-6). L’americana continua a stupire per il suo gioco forte e agile che presenta, al netto della giovane età (21 anni), ampi margini di miglioramento.

Alfredo Falcone - LaPresse

Alfredo Falcone – LaPresse

Wimbledon -Keys Flipknes, il racconto del match – Il primo set è davvero combattuto e con un break per parte si va sul 4-4 con entrambe le tenniste che danno spettacolo. Nel finale è la Keys a imporre il suo gioco andando prima sul 4-5 e dopo chiudendo il 4-6 con un pesantisso break. Il secondo set sorride alla Flipkens che recupera lo svantaggio iniziale grazie al break del settimo gioco che le consegna il punto del 4-3. Effettuato il sorpasso la tedesca vola verso il 6-4 finale. L’incontro si decide nel terzo set nel quale la Keys è una vera e propria furia: 5-0 di parziale, doppio break ad inizio match e ben tre 0-40 sottolineano la forza dell’americana. La Flipkens ci prova a restare in partita infilando 3 punti e salvando un match point nel settimo game, concluso con un break, ma è costretta ad arrendersi nel nono game, al secondo match point.