Giovedi 8 Dicembre

Viaggio intorno ad Euro2016, città e stadi che ospiteranno l’Europeo: Saint-Etienne

Viaggio nella Francia che ospiterà Euro2016: storia, tradizioni e bellezze delle città in cui si giocherà il prossimo Europeo di calcio

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Euro2016, alla scoperta di Saint-Etienne – Saint-Etienne è una città della Francia centro-orientale, capoluogo del dipartimento della Loira, situata sul Furens, piccolo affluente della Loira. Deve il suo sviluppo economico al fatto di essere al centro di un vasto bacino carbonifero. Il notevole patrimonio architettonico di Saint-Etienne dal XIV secolo al XX secolo ha portato al riconoscimento dell’etichetta di “Città d’Arte e Storia”, attribuito nel 2006. Il 22 novembre 2010 la città è stata inserita dall’UNESCO nella rete delle “Città creative del design”. La Torre del Chimico, la Borsa del Lavoro, il Municipio, la Prefettura, la Manifattura delle Armi, il ponte ferroviario più antico in Europa continentale e molti altri edifici sono alcuni esempi di questo patrimonio architetturale. Inoltre, Saint-Etienne offre oltre 700 ettari di parchi e spazi verdi dove sono state installate numerose sculture e installazioni artistiche. Una replica della Statua della Libertà è visibile non lontano dal centro della città, nel sito “Jules Ferry“, all’incrocio tra Grand’Rue e rue Chevreul.

Euro2016, alla scoperta di Saint-EtienneLa città ha vissuto un notevole sviluppo industriale nella prima metà del Novecento, grazie alla presenza in zona di un ricco bacino carbonifero, che oggi non è più sfruttato. Solo all’interno dei confini cittadini si sono contati fino a 900 diversi pozzi di estrazione (miniere). L’ultimo pozzo è stato chiuso nel 1983. La comunità dei minatori è sempre stata composta, in gran parte, da immigrati, di cui molti italiani. Grande importanza riveste anche l’industria tessile.

ERIC BRETAGNON

ERIC BRETAGNON

Lo stadio – Lo Stade Geoffroy-Guichard ha una capacità di 41.500 spettatori. Chiamato affettuosamente Le Chaudron (il Calderone) per la reputazione della sua atmosfera, lo stadio prende il nome dal fondatore della catena di commercio al dettaglio Casin, sotto cui nacque l’AS St-Etienne. Situato al nord del centro cittadino, l’impianto è stato costruito sui vecchi tunnel delle miniere e accanto a una industria di acciaio, e all’inizio i fumi delle ciminiere attraversavano il campo. Partite UEFA EURO 2016 Fase a gironi 14/06/16, 21.00: Portogallo – Islanda 17/06/16, 18.00: Repubblica ceca – Croazia 20/06/16, 21.00: Slovacchia – Inghilterra Ottavi di finale 25/06/16, 15.00: RA – RC (ITALPRESS)