Sabato 3 Dicembre

Viaggio intorno ad Euro2016, città e stadi che ospiteranno l’Europeo: Parigi

MaxPPP

Viaggio nella Francia che ospiterà Euro2016: storia, tradizioni e bellezze delle città in cui si giocherà il prossimo Europeo di calcio

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Euro2016, alla scoperta di Parigi – Parigi, capitale della Francia, è situata sulle rive della Senna, al centro dell’Ile-de-France. Importantissimo centro culturale e di attrazione turistica, nonché sede di numerose organizzazioni internazionali, Parigi ha visto crescere, con l’inizio del 21° secolo, l’incidenza del suo ruolo culturale e scientifico, mediante interventi nei settori della cultura, delle grandi infrastrutture di comunicazione e del turismo. La sua posizione al centro dei principali itinerari commerciali terrestri e fluviali le permise di diventare una delle città più influenti della Francia a partire dal X secolo, con la costruzione dei palazzi reali, di ricche abbazie e della celebre cattedrale di Notre-Dame. Lungo tutto il corso della propria storia, Parigi ha saputo influenzare in modo determinante la politica, la cultura, lo stile di vita e l’economia dell’intero mondo occidentale. Nel XIII secolo diede grande impulso alla rinascita delle arti e del sapere grazie alla presenza della prestigiosa Università della Sorbona nel Quartiere latino. Le attrazioni a Parigi sono moltissime e non è facile scegliere quali vedere, dal Louvre a Place Pigalle alla Torre Eiffel, senza dimenticare il lungofiume Senna e le strade che videro emergere il talento di Edit Piaf o di Yves Montant.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Euro2016, alla scoperta di Parigi – Il Museo del Louvre è uno dei più celebri musei del mondo e il primo per numero di visitatori. Si trova sulla rive droite, nel I arrondissement, tra la Senna e Rue de Rivoli. A due passi dal Louvre, oltrepassando la Rue de Rivoli e all’angolo della Place Colette, troviamo il Palazzo Reale di Parigi, nato come palazzo cardinalizio con l’allora nome di Palais Cardinal. La tour Eiffel è la torre di ferro costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1889. Simbolo della Ville Lumie’re, è il monumento più visitato al mondo, con sei milioni di visitatori l’anno. Illuminata dopo il tramonto con uno sfavillante gioco di luci, una volta ogni 60 minuti, è l’edificio più alto della città: ben 324 metri di altezza. Da non perdere neanche il museo d’Orsay, la cattedrale gotica di Notre Dame, la Basilica del Sacro Cuore, che si erge sulla collina di Montmartre, a un passo da Place du Tertre – la piazzetta degli artisti, pittori e bohe’mien. E ancora: il Centre Pompidou, progettato da Renzo Piano e Richard Rogers, museo d’arte moderna, centro ricerche e biblioteca pubblica, il Moulin Rouge, mulino che dal 1889 incarna il mito della Parigi piu’ trasgressiva e libertina, l’Arco di Trionfo, eretto da Napoleone nel 1806. Giunti in cima sara’ possibile ammirate gli Champs-Elyse’es, Place de la Concorde e i Giardini delle Tuileries. Una visita a Parigi non sarebbe completa senza una tappa alla storica Reggia di Versailles, favolosa soprattutto in primavera, con i giardini in fiore.

Lo stadio – Il Parco dei Principi ha una capienza di 45.000 spettatori. Situato nel sud-ovest della capitale francese, deve il suo nome alla posizione, un ex riserva di caccia reale del 18esimo secolo. Partite Euro2016 – 2016 Fase a gironi 12/06/16, 15.00: Turchia – Croazia 15/06/16, 18.00: Romania – Svizzera 18/06/16, 21.00: Portogallo – Austria 21/06/16, 18.00: Irlanda del Nord – Germania Ottavi di finale 25/06/16, 18.00: WB – 3A/C/D (ITALPRESS).