Lunedi 5 Dicembre

Viaggio intorno ad Euro2016, città e stadi che ospiteranno l’Europeo: Lille

Viaggio nella Francia che ospiterà Euro2016: storia, tradizioni e bellezze delle città in cui si giocherà il prossimo Europeo di calcio

Euro2016, alla scoperta di Lille – Città della Francia nord-orientale, Lille è il capoluogo del dipartimento del Nord. L’espansione urbana, iniziata verso il 1870, ha portato Lille alla fusione con i centri di Roubaix e Tourcoing. Città commerciale di frontiera, ai margini del maggiore bacino carbonifero francese, è il cuore dell’industria laniera, liniera e cotoniera della Francia. Ospita inoltre industrie alimentari, metalmeccaniche, elettrotecniche, chimiche e del tabacco. Lille è stata capitale europea della cultura del 2004. La città medievale, conosciuta come “Vieux Lille”, è un labirinto di strette stradine, su cui si affacciano, antichi palazzi delle corporazioni, edifici rinascimentali e chiese gotiche, tutti sapientemente restaurati.

Euro2016, alla scoperta di Lille – La città che ha dato i natali a Charles de Gaulle, l’eroe della Francia libera dal nazismo, ospita moltissimi luoghi da visitare, come il Museo di Arte Moderna (Musée d’Art Moderne) che possiede una collezione di tutto rispetto, con opere di Braque, Picasso, Calder, Modigliani e Mirò, e il Grande Braderie, quello che è considerato il più grande mercatino delle pulci in Europa, dove trovare di tutto. Nella Vieux Lille strade acciottolate e antichi palazzi fiamminghi rendono il centro storico inalterato nel tempo. Lo stile di Lille, che ha conservato magnifici monumenti del periodo spagnolo, deve la sua originalità all’unione tra mattoni e pietre scolpite.

Lo stadio – Il Pierre Mauroy ha una capacità di 50.000 spettatori ed è stato inaugurato nell’agosto del 2012. Il tetto retrattile di questo impianto può essere aperto o chiuso in 30 minuti, mentre metà del campo può essere alzata sopra l’altra in caso di concerti o altri sport. Partite Euro2016 – Fase a gironi 12/06/16, 21.00: Germania – Ucraina 15/06/16, 15.00: Russia – Slovacchia 19/06/16, 21.00: Svizzera – Francia 22/06/16, 21.00: Italia – Repubblica d’Irlanda Ottavi di finale 26/06/16, 18.00: WC – 3A/B/F Quarti di finale 01/07/16, 21.00: W38 – W42 (ITALPRESS).