Lunedi 5 Dicembre

Viaggio in Tibet: Lhasa la capitale sul tetto del mondo [FOTO]

Spiritualità dei luoghi, il misticismo dei monasteri, la religiosità dei tibetani,un’esperienza umana e culturale da provare e vivere. Lhasa è una delle capitali più alte al mondo.

Da sempre, l’uomo ha scalato montagne imponenti e vi ha costruito villaggi e città stupende, capaci di suscitare una vertigine sublime.

La capitale della Regione Autonoma del Tibet, Lhasa, che si erge a 3650 metri ed è indubbiamente la più famosa delle città ad alta quota. Con oltre 250 mila abitanti incastonata nella catena dell’Himalayas  è stata la residenza tradizionale del Dalai Lama.

LaPresse

LaPresse

Si trova sulla riva nord del fiume Lhasa, un affluente del fiume Yarlung Tsangbo e ha una storia di oltre 13 secoli. Con più di 3.000 ore di sole all’anno, Lhasa è famoso come “la città del sole”. E’ il centro delle attività politiche, economiche, culturali e religiose del Tibet. Ci sono molti siti storici e cimeli famosi della città vera e propria e dei suoi sobborghi, tra cui il Palazzo del Potala, Jokhang Tempio, monastero di Drepung, Monastero di Sera e Monastero Gandan sono di fama mondiale.

lhasa-potala-placeAlto sul Monte Moburi, nella zona ovest di Lhasa, si erge il famoso Potala Palace. Questo straordinario palazzo ha l’onore di essere il palazzo antico più alto del mondo, Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, il Palazzo Potala fu costruito durante la dinastia Tang del VII secolo a.C. durante il regno del re del Tibet Songtsan Gampo ed è ancora considerato un luogo sacro per molti tibetani.