Martedi 6 Dicembre

Verso Euro 2016 – Conte fa ‘sudare’ l’Italia: l’undici anti-Finlandia

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Prima seduta di allenamento giornaliera molto intesa per l’Italia di Conte: il ct azzurro ha provato lo schieramento anti-Finlandia

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Italia, le prove di Conte – Seduta particolarmente intensa quella svolta questa mattina dalla Nazionale di Antonio Conte a Coverciano, in vista del test amichevole di domani sera al ‘Bentegodi’ di Verona contro la Finlandia. La rosa al completo, senza defezioni, ha svolto prima una partitella a ranghi misti su campo ridotto 13 contro 12, e poi, dopo una breve fase dedicata allo studio delle palle inattive, esercitazioni tecnico-tattiche con e senza l’ausilio di sagome mobili. In quest’ultima parte della seduta il c.t. azzurro ha schierato l’undici che ha indossato una pettorina gialla con in difesa Barzagli, Bonucci e Chiellini, a centrocampo da destra a sinistra Candreva, Florenzi, Thiago Motta, Giaccherini ed El Shaarawy, ed in attacco la coppia Pellè-Immobile.

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Italia, le prove di Conte – La posizione di Giaccherini, molto larga in alcune fasi delle esercitazioni faceva si che lo schema iniziale di 3-5-2 si trasformasse con El Shaarawy in posizione di ala d’attacco, in una sorta di 3-4-3. In vista del probabile undici anti Finlandia i dubbi di Antonio Conte sembrano restringersi alla coppia di interni di centrocampo da utilizzare con ballottaggio fra il duo Florenzi-Giaccherini e quello formato da Sturaro e Parolo. Per gli azzurri questo pomeriggio è in programma una nuova seduta di allenamento, ancora da svolgersi all’interno di Coverciano, con la Nazionale italiana che lascerà il centro tecnico federale alle porte di Firenze poco prima delle 18, per prendere il treno che li porterà in serata a Verona che partirà alle 18:30 dalla stazione di Campo di Marte. (ITALPRESS).