Sabato 3 Dicembre

Vela: cielo coperto e piovoso per la prima giornata di regate alla Giraglia Rolex Cup

Prima giornata di regate a Saint Tropez per la Giraglia Rolex Cup: 268 imbarcazioni in mare

La regata d’altura della Giraglia Rolex Cup ha preso il via oggi da Saint Tropez sotto un cielo coperto e piovoso: sulla linea di partenza una immensa flotta di 268 imbarcazioni, in rappresentanza di 18 Nazioni.

Start

Il vento, che le previsioni meteo di ieri davano intorno ai 15-20 nodi è stato invece molto  debole e si è assestato intorno ai 5 nodi da sudovest.

Alle 12 e 14 il Comitato di Regata ha dato lo start al Gruppo 0, seguito alle 12 e 33 dal Gruppo A, alle 12 e 43 dal Gruppo B e alle 13 e 01 dai Mini 6.50 e dai partecipanti alla Giragliax2 e alla Giraglia Solo.

Start

Dopo aver girato una prima boa di disimpegno nel Golfo di Saint Tropez e una al largo di Cap Taillat (il passaggio a La Formigue è stato cancellato a causa di un’esercitazione militare nella zona), le imbarcazioni fanno rotta sullo scoglio della Giraglia, a nord della Corsica, doppiato il quale si dirigeranno a Genova.

Giraglia Rolex Cup 2016Il Wally 100 Magic Carpet Squared di Lindsay Owen Jones (vincitore in tempo compensato nel 2015) è in testa alla flotta, alle sue spalle Jethou di Peter Ogden e Atalanta II di Carlo Puri Negri.

La regata potrà essere seguita in tempo reale sul sito www.yci.it nella sezione dedicata al “tracking live” della Giraglia Rolex Cup: sarà possibile vedere la posizione dei partecipanti e consultare le condizioni meteo.

La regata d’altura della Giraglia Rolex Cup: cifre e curiosità

  • Mentre nel 1974 si arriva a 162 iscritti, nel 1997 – l’anno prima dell’arrivo di Rolex e dell’introduzione delle regate costiere – le barche sono solo 46. All’edizione 2016 della Giraglia Rolex Cup ha preso parte un totale di 303 imbarcazioni, di cui 268 partecipano alla regata d’altura
  • Dal 1953, anno della sua nascita, la regata non ha mai conosciuto interruzioni. Solo la Rolex Sydney Hobart, svoltasi per la prima volta nel 1945 e anch’essa mai interrotta, ha avuto più edizioni.
  • Su un tempo di riferimento di 30 ore, 57’ e 45’’ rilevato nel 1961 (Xingu, skipper Gianni Lancia), il record di 29 ore stabilito nel 1966 da Stella Polare è rimasto imbattuto per 18 anni. Si dovrà attendere il 1984 e Benbow per abbassare questo record a 27 ore, 24’ e 30’’. Quattordici anni più tardi, nel 1998, Riviera di Rimini completa il percorso in 24 ore, 21’ e 47’’. Nell’edizione 2003 il neozelandese Neville Crichton impiega 22 ore 31’ e 48 ‘’ con Alfa Romeo e nel 2008 ripete l’impresa con Alfa Romeo 100’ con un tempo di 18 ore 03’ e 15’’. Nel 2012 Esimit Europa 2 di Igor Simcic stabilisce il nuovo record con un tempo di 14 ore, 56 minuti e 16 secondi. Dal 1961 la velocità è aumentata del 60%.

La Giraglia Rolex Cup è organizzata dallo Yacht Club Italiano, con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de St. Tropez, dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex.

Accanto al title sponsor Rolex, anche BMW affianca lo Yacht Club Italiano in qualità di sponsor tecnico.