Giovedi 8 Dicembre

Tragedia Salom: il messaggio della Yamaha dopo la morte del pilota spagnolo

Lapresse/EFE

Venerdì nero a Montmelò: questo il messaggio di condoglianze della Yamaha dopo la morte di Salom

Giornata di lutto oggi per la Moto Gp e tutto il mondo dello sport. Durante la seconda sessione di libere della Moto 2 al Montmelò un terribile incidente ha tolto la vita al 24enne Luis Salom. Il giovane spagnolo dopo la caduta è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale, ma non c’è stato niente da fare. Salom è caduto, la sua moto ha sbattuto contro le barriere, precedendolo, e al suo arrivo, lo ha colpito. Una incredibile tragedia, a cui nessuno vuole riesce ancora a credere e che ha scombussolato gli animi di tutti, dei cari di Salom, dei suoi amici, ma anche di tutti noi, che non lo conoscevamo personalmente, ma che lo vedevamo sfrecciare a bordo della sua moto ogni fine settimana. La Yamaha esprime così il suo dolore:

Yamaha Motor Co., il team Movistar Yamaha MotoGP e suoi piloti, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, esprimono le proprie sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e al team di Moto2 del pilota spagnolo Luis Salom, tragicamente scomparso oggi a Montmelò“.