Domenica 11 Dicembre

Tragedia Salom, Antonelli: “non ci voglio credere, lì non c’è la ghiaia”

Lapresse/EFE

Niccolò Antonelli commenta il tragico incidente di Luis Salom di oggi al Montmelò

Giornata di lutto oggi per la Moto Gp e tutto il mondo dello sport. Durante la seconda sessione di libere della Moto 2 al Montmelò un terribile incidente ha tolto la vita al 24enne Luis Salom. Il giovane spagnolo dopo la caduta è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale, ma non c’è stato niente da fare. Salom è caduto, la sua moto ha sbattuto contro le barriere, precedendolo, e al suo arrivo, lo ha colpito. Due anni fa, nello stesso punto di Salom anche Antonelli fu protagonista di un brutto incidente, dal quale però, fortunatamente, ne uscì indenne.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

A me è successo due anni, non proprio nello stesso punto, ma comunque insomma alla fine non mi ero fatto niente, queste giornate purtroppo sono un po’ così non è che si può parlare tanto, ancora sinceramente non ci voglio neanche credere“, ha dichiarato Antonelli ai microfoni di Sky Sport dopo la tragica notizia.

Io ho avuto la fortuna che la mia moto era sulla ghiaia ma secondo me la ghiaia è troppo dura, lì comunque fai fatica a fermarti, io sono andato contro le pareti, sono riuscito a proteggermi con le mani, lì non c’è la ghiaia e la moto così sicuramente non si ferma, una moto 2 pesa tanto e quando scivola fa fatica a rallentare“, ha concluso.