Lunedi 5 Dicembre

Tennis, Panatta rimprovera Fognini: “qualità da top player, ma ha una testa…’speciale'”

LaPresse/Xinhua

Adriano Panatta ha posto a confronto il tennis italiano con quello spagnolo, commentando poi la testa calda di Fabio Fognini

AdrianoPanattaLa leggenda del tennis azzurro, Adriano Panatta, intervistato dal periodico “Marca”, ha dichiarato di invidiare il tennis iberico: “ho una sana invidia nei confronti del tennis spagnolo perché storicamente ha sempre avuto giocatori al top: Manolo Santana, Manuel Orantes, Sergi Bruguera, Juan Carlos Ferrero, Carlos Moya, Rafael Nadal”. Panatta ha poi commentato “la testa calda” dei tennisti iberici, paragonandola a quella degli italiani: “non so quale sia il segreto perché hanno la stessa testa “malata” degli italiani ma a noi non va altrettanto bene“. Ultima battuta su Fabio Fognini: “ha qualità per essere un top player, ma la sua testa è … speciale”.