Martedi 6 Dicembre

Tennis, Panatta non ha dubbi: “Djokovic una leggenda, Nadal un essere umano”

LaPresse/Reuters

Adriano Panatta ha commentato l’ennesimo successo di Novak Djokovic e la precaria condizione fisica di Nadal

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Adriano Panatta ha commentato il grande momento di forma di Novak Djokovic, premiato dallo stesso tennista azzurro, in occasione della vittoria del Roland Garros della scorsa settimana: “è diventato una leggenda. Ho sempre pensato che per essere un grande campione è necessario vincere il Roland Garros e lui ci è riuscito. È il più difficile degli Slam e ci sono molti buoni giocatori che non ce l’hanno fatta (Sampras, McEnroe, Edberg, Boris Becker, ndr).

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Secondo quanto riportato da “Marca.com”, Panatta ha speso qualche parola di elogio anche per Rafa Nadal, nonostante ne sottolinei una flessione nel rendimento, dovuto ai continui problemi fisici: “ho grande rispetto per Rafa, perché non solo è un giocatore eccellente ma è anche una grande persona. È umile e un grande esempio per le generazioni future. È difficile che torni a vincere uno Slam perché è sempre più logorato. Sta dimostrando di essere umano”.