Sabato 3 Dicembre

Tennis-Nottingham, Seppi si ferma sul più bello: Johnson gli sbarra la strada verso la finale

LaPresse/Xinhua

Andreas Seppi esce di scena in semifinale al torneo di Nottingham, lo statunitense Johnson si impone in tre set

Nulla da fare per Andreas Seppi nelle semifinali dell'”Aegon Open Nottingham“, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 648.255 euro in svolgimento sui campi in erba di Nottingham, in Gran Bretagna, ultimo appuntamento per rifinire la preparazione sui prati in vista di Wimbledon.

Andreas Seppi L’altoatesino, numero 57 del ranking mondiale e settima testa di serie del seeding, alla sua prima semifinale stagionale, ha ceduto per 6-4 6-4, in un’ora e 18 minuti di gioco, di fronte allo statunitense Steve Johnson, numero 38 Atp e sesta testa di serie del tabellone, che in mattinata aveva eliminato per 7-6 (6) 5-7 6-4 il sudafricano Kevin Anderson, numero 24 del mondo e primo favorito del torneo. A Johnson sono bastati due break, nel nono gioco del primo parziale e nel nono gioco della seconda frazione, per mettere a segno il terzo successo in altrettanti confronti con l’altoatesino. Il match è stato interrotto per pioggia per quasi un’ora e mezza con l’americano in vantaggio per 6-4 0-1. In finale Johnson affronterà l’uruguaiano Pablo Cuevas, numero 25 Atp e secondo favorito del tabellone, che si è imposto per 3-6 7-6 (3) 6-4, in poco più di due ore di gioco, sul lussemburghese Gilles Muller, numero 41 del mondo e ottava testa di serie del tabellone. Per Cuevas si tratta della settima finale in carriera (5 i titoli vinti); la terza in questa stagione, che lo ha già visto imporsi a San Paolo e a Rio de Janeiro. Per il 30enne di Concordia sarà la prima finale su una superficie diversa dalla terra battuta. (ITALPRESS).